Le Regole del Poker Texas Hold’em

Poker

Con l’avvento del Poker Online, il Texas Hold’em si è elevato a una delle varianti di poker più amate e più apprezzate anche in Italia. Ma che cos’è il Poker Texas Hold’em? Come si gioca a questa variante di poker?

Abbiamo predisposto una guida completa per tutti coloro che, come te, vorrebbero avvicinarsi a questo gioco con un po’ più di sicurezza e di convinzione. Scopriamola insieme!

Cos’è il Poker Texas Hold’em

Cos’è il Poker Texas Hold’em

Come abbiamo in parte già ricordato nelle righe che precedono, il Texas Hold’em è certamente una delle varianti più popolari del gioco di poker nelle poker room online.

L’obiettivo del giocatore è principalmente quello di conquistare il piatto, come nelle altre varianti del poker. Ma rispetto alle altre varianti di poker, e in particolar modo rispetto alla variante tradizionale di poker europeo, la combinazione di carte “vincenti” verrà composta unendo le carte coperte del giocatore alle carte comuni.

Regole di base del Poker Texas Hold’em

regole basi texas hold em

Ad ogni modo, non affrettiamo i tempi e procediamo con ordine.

Ogni mano di Texas Hold’em inizia con la distribuzione di due carte coperte per giocatore, le Hole Cards. Ne deriva che queste carte – e solo queste – sono visibili solamente al giocatore che le riceve.

Una volta consultate le proprie carte, ogni giocatore è coinvolto in un primo giro di puntate. Quindi, il dealer (il mazziere) scarterà una carta dal mazzo e distribuirà tre carte scoperte al centro del tavolo (flop).

Seguirà quindi un altro giro di puntate (il secondo). Il dealer scarterà un’altra carta dal mazzo e poi ne distribuirà un’altra, scoperta, nel centro del tavolo (turn). Ancora, seguirà un altro giro di puntate (il terzo), dopo di che il dealer scarterà un’altra (l’ultima) carta dal mezzo, e distribuirà la quinta carta scoperta nel centro del tavolo (river). Ci sarà dunque l’ultimo giro di puntate.

Finalmente, si valuteranno le combinazioni di carte. Ogni giocatore potrà usare nessuna, una o due delle proprie carte, e le carte comuni, per poter formare la migliore combinazione possibile. Vince il giocatore con la mano di maggiore valore.

Le puntate nel Poker Texas Hold’em

Come abbiamo avuto modo di vedere nel paragrafo precedente, una delle particolarità del Texas Hold’em è legata alla presenza di quattro puntate all’interno di una singola manche di gioco.

Questo, però, non significa che tu sia costretto a effettuare una “vera” puntata di denaro ogni volta!

Tieni infatti in considerazione che il Texas Hold’em ti permette di effettuare quattro diverse scelte, ad ogni turno, chiamate:

  • Check: continui a giocare ma senza effettuare una puntata;
  • Bet: è la prima vera puntata del giro;
  • Raise: puoi aumentare la puntata del giocatore che ti ha preceduto;
  • Call: punti l’importo della puntata o il rilancio del giocatore che ti ha preceduto;
  • Fold: puoi “passare” e, di conseguenza, smetti di giocare quella determinata mano, senza possibilità di partecipare ad alcuna parte del piatto.

Le tipologie di gioco nel Poker Texas Hold’em

Ora che hai qualche informazione in più sul funzionamento del Poker Texas Hold’em, possiamo spingerci un po’ oltre e cercare di capire quali siano le diverse tipologie di gioco.

Le più note sono tre. Le esamineremo in maniera sintetica, permettendoti di orientarti al meglio in questi ambiti (fermo restando che, comunque, ti suggeriamo di allenarti un po’ in ciascuna di esse in modalità free).

  • Poker Limit. È una variante nella quale sono consentite massimo 4 puntate per giro. Gli importi di ogni puntata e dei rispetti rilanci dipenderanno dalle regole del tavolo.
  • Pot Limit.È una variante dedicata ai giocatori che preferiscono avere maggiore libertà nella gestione delle puntate, considerato che non vi è alcun limite né al numero di rilanci, né all’importo delle puntate e dei rilanci (eccezion fatta per la soglia rappresentata dalla dimensione del piatto, ovvero la quantità di tutte le puntate e dei rilanci dei giri precedenti).
  • No Limit. È la versione più “estrema”, considerato che non vi sono limiti al numero dei rilanci o delle puntate.

Speriamo che questo approfondimento possa esserti utile per poterti avvicinare nel migliore e più consapevole dei modi al Poker online nella variante Texas Hold’em.

Se vuoi saperne di più o qualcosa non ti è chiara… scrivici! Saremo ben lieti di fornirti ogni maggiore dettaglio sulla tua prossima esperienza di gioco!|

Relevant news