Come si gioca a poker all’italiana

Come si gioca a poker all’italiana

Il gioco del poker è uno dei più amati da tutti gli appassionati di gioco d’azzardo, ma nel parlare di questo celebre gioco di carte bisogna considerare che ne esistono davvero moltissime varianti, dove in ognuna le partite si svolgono seguendo determinate regole, e allo stesso modo i punteggi vengono calcolati in maniere diverse a seconda della variante.

Una delle più famose, conosciuta in tutto il mondo, è quella del poker all’italiana, che per molti anni è stata la più giocata, prima dell’inarrestabile ascesa del Texas Hold ‘Em.

In questo articolo andremo a far una panoramica sulla variante del poker italiano, spiegando come vengono calcolati i punteggi e come si svolge una partita.

100% fino a 500€
Termini & Condizioni
PokerStars Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Admiralyes Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Newgioco Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
200% fino a 200€
Termini & Condizioni
Stanleybet Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
200% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Betfair Poker , è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.

Come si svolge un round di poker italiano

Come si svolge un round di poker italiano

Per giocare a poker all’italiana si utilizza il classico mazzo da 52 carte, al quale però andranno tolte alcune carte a seconda del numero di giocatori, seguendo la regola dell’11.

Questo significa che al numero 11 andrà sottratto il numero dei partecipanti alla partita, e il risultato corrisponderà al numero della carta più bassa che verrà utilizzata.

Quindi, dopo aver preparato il mazzo e dopo che tutti i giocatori hanno contribuito alla creazione del piatto pagando l’invito, il dealer distribuirà a ciascun giocatore cinque carte coperte, distribuite in senso orario.

A questo punto il primo giocatore che può aprire il gioco è quello seduto alla sinistra del dealer, che però può farlo solo se possiede una coppia di J o un progetto di scala reale.

Se nessuno dei giocatori al tavolo rispetta questi requisiti il dealer raccoglierà le carte per poi distribuirle nuovamente, e a questo punto il gioco potrà essere aperto solo da chi possiede una coppia di Q.

Una volta che il gioco è stato aperto, tutti i giocatori potranno rilanciare, e al termine di questo giro sarà possibile cambiare le carte, pescandone al massimo 4.

Terminata questa fase c’è un ultimo giro di puntata, che può anche arrivare allo showdown, in cui l’importo sul piatto viene vinto dall’ultimo giocatore rimasto o da chi ottiene il punteggio più alto se si mostrano le carte.

Punteggi e combinazioni nel poker all’italiana

Punteggi e combinazioni nel poker all’italiana

Detto ciò, passiamo a vedere quali sono i punteggi e le combinazioni vincenti nel poker all’italiana, facendo però alcune premesse. Innanzitutto.

Le carte utilizzate hanno un valore crescente in questa sequenza: 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, J, Q, K, A. nel caso in cui ci sia una parità di questi valori, si utilizza il seme per stabilire la carta più alta, e in questo caso il valore crescente dei semi è picche, fiori, quadri, cuori.

Inoltre, quando si valutano le combinazioni per determinare il vincitore della mano, bisogna prima valutarle per categoria, e solo dopo per il valore delle carte.

Fatte queste premesse, possiamo andare ad elencare le varie combinazioni vincenti nel poker all’italiana, in ordine crescente.

  • Il punteggio più basso è carta singola, in cui il giocatore possiede 5 carte diverse non dello stesso seme. In questo caso, per calcolare il punteggio si considera il valore della carta più alta, e in caso di parità si considera il seme della carta più alta.
  • Coppia: due carte dello stesso valore e tre di valori diversi, anche in questo caso si considera prima il valore della coppia e in caso di parità il valore del seme.
  • Doppia coppia: due coppie di diverso valore, e vince chi ha la coppia più alta, mentre in caso di parità si confrontano i valori della quinta carta o dei loro semi.
  • Tris: tre carte dello stesso valore
  • Scala: sequenza di carte in ordine di valore ma di semi diversi, in caso nella mano ci siano due scale vince quella che termina con la carta più alta, e in caso di parità si confrontano i semi della carta più alta. Inoltre, l’asso può aprire la scala se posizionato prima della carta con il valore minore, e in questo caso si parla di scala minima.
  • Full: combinazione di un tris e una coppia, vince quello con il tris di maggior valore.
  • Colore: cinque carte non in scala dello stesso seme.
  • Poker: quattro carte dello stesso valore.
  • Scala reale: cinque carte in scala dello stesso seme.

Relevant news