WSOP Paradise, cosa sappiamo dell’evento alle Bahamas

WSOP Paradise

La World Series of Poker ha finalmente rivelato i dettagli della sua nuova serie invernale, annunciata giusto qualche settimana fa. L’organizzazione ha infatti confermato che il nuovo evento esclusivo, chiamato World Series of Poker Paradise, che si terrà presso l’Atlantis Paradise Island nelle Bahamas dal 3 al 14 dicembre 2024. Tutto quello che era stato annunciato inizialmente per questo evento sembra, quindi, essere stato confermato, segno del fatto che, dal punto di vista organizzativo, tutto sta procedendo senza alcun intoppo.

Oltre alle date ed alla esclusiva location da sogno, un vero e proprio paradiso che presta il nome all’evento, vengono anche confermati il numero di tornei (ben quindici) e gli oltre 50 milioni di montepremi garantito distribuito nelle diverse giornate.

World Series of Poker Paradise: i nuovi dettagli

L’organizzazione ha rivelato che, per i giocatori interessati a partecipare a questo prestigioso evento, è già possibile prenotare il proprio soggiorno presso l’Atlantis Paradise Island.

Attivando l’esclusiva offerta per i giocatori, sarò possibile non solo prenotare una camera all’interno della lussuosa struttura che ospita il WSOP Paradise, ma anche acquistare il buy in dei tornei a cui si è interessati. Tutte le informazioni necessarie al soggiorno e ai diversi metodi di pagamento disponibili sono disponibili sulla pagina che la World Series of Poker ha dedicato a questo atteso evento.

Per i giocatori che vogliono provare a qualificarsi online, l’organizzazione dell’evento ha fatto sapere che saranno messi in palio un migliaio di pacchetti per guadagnarsi l’entrata al Main Event. Questi pacchetti comprendono il soggiorno presso la struttura dell’Atlantis Paradise Island per 11 notti, l’accesso gratuito quotidiano ad un ricco buffet organizzato per permettere agli ospiti dell’evento di pranzare ed un buy in per il Main Event di cinquemila dollari.

GGPoker, colosso del poker online e parte integrante dell’organizzazione dell’evento in collaborazione con WSOP ha inoltre annunciato la messa in palio di 200 pacchetti da vincere per l’evento GGMillion$: differentemente dai pacchetti per partecipare al Main Event, questi includono un soggiorno per 11 notti presso la struttura The Cove, un fantastico hotel situato tra due spiagge private, oppure la struttura The Reef, una struttura di lusso che di far sentire i propri ospiti come a casa; un buy in di venticinquemila dollari e l’accesso quotidiano al buffet organizzato per il pranzo.

Oltre a questi dettagli, sicuramente fondamentali per chiunque voglia provare a guadagnarsi il proprio posto alle Bahamas a suon di vittorie, sono stati annunciati anche i dettagli sulle date dei diversi eventi e anche alcune informazioni utili. L’evento WSOP Paradise 2024, come giĂ  detto, avrĂ  inizio il 3 dicembre; l’evento che aprirĂ  le danze è il Mistery Millions, che utilizzerĂ  il formato OnLive di GGPoker.

Questo significa che ai giocatori verrĂ  consentito di partecipare anche online e nd iniziare la propria scalata verso il montepremi ancora prima di arrivare alle Bahamas.

Nel secondo giorno del WSOP Paradise si terrĂ  la fase finale del Millionaire Maker in Paradise: questo torneo, che avrĂ  inizio il 20 agosto e durerĂ  fino al 2 ottobre, inizierĂ  online sulla piattaforma di GGPoker e andrĂ  avanti fino a quando non rimarranno 100 partecipanti, che completeranno la propria sfida dal vivo, alle Bahamas, proprio durante la seconda giornata del WSOP Paradise.

Il 5 dicembre si terranno ben due eventi: il GGMillion$ High Rollers Championship, che con un buy in di 25000 dollari promette un montepremi garantito di dieci milioni di dollari ed il Mini Main Event No Limit Hold’Em, con un buy in di mille dollari e un montepremi garantito di un milione. Il 6 dicembre non sono previsti eventi, mentre il 7 dicembre si riparte no l’High Roller Pot-Limit Omaha, con venticinquemila dollari di buy in e un montepremi garantito di due milioni di dollari e l’Handed No-Limit Hold’Em con un buy in di tremila dollari e un montepremi di un milione.

A questi eventi seguono il Super High Roller No-Limit Hold’em e il Mystery Bounty Pot-Limit Omaha (tenuto Online) l’8 dicembre e l’atteso Main Event NLHE Championship e l’Ultra High Roller No-Limit Hold’em il 9 dicembre. Finito il Main Event si terrĂ  una pausa, e si riprenderanno gli eventi il 12 dicembre con un Flip & Go, in seguito, nella giornata del 13, si terranno il No-Limit Hold’em FREEZEOUT (Online), il Pot-Limit Omaha Championship e il The Closer (Turbo Bounty). Il 14 dicembre si terrĂ  l’evento conclusivo: un High Roller No-Limit Hold’em (6-Handed).

Ulteriori informazioni

La pagina dedicata all’intero evento sul sito delle World Series of Poker non contiene solo il programma, ma raccoglie anche diverse informazioni utili per facilitare il processo informativo ai giocatori interessati al torneo.

All’interno della sezione della pagina dedicato all’alloggio si possono trovare i nomi di diverse strutture abbastanza vicine al Atlantis Paradise Island Bahamas, complete di informazioni riguardanti il prezzo delle camere, i servizi offerti e la distanza dall’effettivo luogo del WSOP Paradise; sono disponibili anche le informazioni necessarie al pagamento, all’accesso al buffet ed ai pacchetti di qualificazione online disponibili.

Altre notizie