Poker: I romanzi da non perdere

poker i romanzi da non perdere

Il poker è, sicuramente, uno dei giochi d’azzardo più amati e giocati in assoluto nel mondo. Quest’ultimo, infatti, negli ultimi anni ha raggiunto un livello di notorietà tale da esser ridefinito come, non più soltanto un hobby, ma come un vero e proprio sport.

Divenendo così famoso e così amato tra i giocatori, il poker ha iniziato a divenire parte anche di libri, film e tanto altro ancora.

Sono numerose, infatti, le pellicole incentrate su questo gioco, a cui si aggiungono anche i numerosi romanzi aventi come tema centrale proprio il Poker. Vediamone insieme una rapida rassegna.

Al primo posto nella classifica elaborata dai nostri esperti, troviamo “I’m all in”, ovvero il romanzo con cui Andrea Cannizzaro ha esordito nel mondo della pubblicazione letteraria.

Pubblicato nel 2010, il romanzo tratta di un quarantenne vittima di una classica crisi di mezza età, svuotato dai propri interessi fino a quando non si imbatte nel gioco del poker e dei tornei live a livello internazionale. A seguire troviamo un romanzo che tratta il tema del poker, unitamente al tema della morte.

Il titolo è, infatti, “Poker con la morte. Un’indagine genovese di Matteo de Foresta”. Pubblicato nel 2017 e scritto da Marvin Menini, il romanzo ha come protagonista un giornalista che decide di aiutare un amico a scoprire chi ha assassinato il cugino.

L’omicidio sembra essere avvenuto tramite un veleno che non lascia tracce. Il protagonista, tramite l’aiuto di un giocatore di poker in carrozzina, arriverà a sospettare di uno sconosciuto giocatore di poker online.

A seguire troviamo, quindi, un altro romanzo dal titolo “Quell’ultima mano di poker”. Il romanzo ideato e pubblicato a nome di Maurizio Malavolta parla di videopoker, utilizzandolo come un punto di partenza per lo sviluppo di un giallo che inizia proprio con la notizia relativa alla figlia di un direttore di una tv locale che riesce a sbancare giocando ai videopoker.

Secondo quanto scoperto durante l’indagine, la ragazzina avrebbe sviluppato un’app in grado di ripulire il videopoker.

La ragazza, tuttavia, in seguito all’incredibile vincita, scompare nel nulla. Starà al lettore capire, nel corso della lettura del romanzo, quali sono le motivazioni di tale scomparsa. La nostra classifica continua con “La carta maledetta”.

Nato dalla fantasia di Alfredo Boccalatte, il romanzo si apre con lo svolgersi di un torneo di poker organizzato dal clan dei Piccoli Affamati all’interno di uno yacht di lusso. Ad uno di tali eventi prende parte Jean Prest, un giocatore esperto che si scoprirà essere molto di più di un semplice giocatore di poker professionista.

Prevedendo un 8 di picche come ultima carta voltata sul tavolo, si scateneranno una serie di eventi incontrollabili. Arriviamo, così, a Dead Money. Il romanzo di Rudy Stagemoeller ha come protagonista Mark Newcomb, il quale prende parte ad un torneo di Texas Hold’em milionario.

Inizia, quindi, ad evolversi un giallo in cui Newcomb diventerà, unitamente ai compagni di gioco, il principale sospettato della morte di un famoso pokerista di nome Shooter Deukart. L’obiettivo della partita sarà, quindi, vincere il torneo e riuscire a dimostrare la propria innocenza. Infine troviamo: La nobile arte del bluff e La mano sbagliata.

Per quanto riguarda il primo titolo, ovvero “La nobile arte del bluff”, di Colson Whitehead, non corrisponde ad un vero e proprio romanzo di poker ma, piuttosto, ad un diario in cui il giocatore racconta la sua esperienza personale di giocatore amatoriale alle prese con un torneo di poker estremamente importante.

Per quanto riguarda, invece, “La mano sbagliata”, esso corrisponde ad un romanzo, scritto e ideato da Jean Michel Guenassia, in cui ad esser raccontata è la storia di Baptiste Dupré, un avvocato parigino la cui vita ruota attorno al gioco d’azzardo.

Tuttavia, ad un certo punto della sua vita, il gioco non sempre più essere sufficiente. Soltanto l’incontro con un avversario degno delle sue capacità, lo porterà a vivere un’esperienza estremamente nuova, quanto pericolosa.

100% fino a 500€
Termini & Condizioni
PokerStars Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Admiralyes Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Planetwin365 Poker , è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1500€
Termini & Condizioni
888 Poker opera in virtù delle licenze, rilasciate e regolamentate dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Autorità per il Gioco a distanza in Italia).
200% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Fantasy Team Poker , è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.

Perché leggere romanzi a tema poker

poker perché leggere romanzi a tema

Il poker, più che un gioco, può diventare una vera e propria passione. Per tale motivo può essere interessante, per chi si interessa sia di lettura che di poker, addentrarsi nel mondo dei romanzi a tema poker. In questo modo sarà, infatti, possibile unire due attività che rientrano tra le proprie passioni.

Non è escluso, inoltre, che il giocatore riesca a cogliere anche dei buoni insegnamenti da tali romanzi, insegnamenti che potrà utilizzare durante le proprie partite di poker. Se si è appassionati sia di poker che di lettura, il nostro consiglio è quello di scegliere uno tra i romanzi presenti all’interno della nostra classifica e avventurarsi nella lettura di quest’ultimo.

Relevant news