Poker: i consigli di Nathan Williams per migliorare la strategia di gioco

Il poker, così come le altre discipline sportive, richiede impegno, allenamento e dedizione. Non è possibile, dunque, pensare di diventare dei bravi giocatori, se non si dedica abbastanza tempo ad allenarsi. Se, poi, al duro allenamento si aggiungono i consigli di un giocatore professionista come Nathan Williams, allora siamo sicuramente sulla strada giusta.

Il giocatori, infatti, possiede un sito personale in cui, ogni giorno, pubblica contenuti estremamente interessanti per gli appassionati di questo famoso e amatissimo gioco. Tra tali contenuti emergono, in particolare, una serie di consigli pratici utili a migliorare la propria strategia di poker. Vediamoli insieme nel dettaglio.

100% fino a 500€
Termini & Condizioni
PokerStars Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
Non Offre Bonus
Termini & Condizioni
Olybet Poker , è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Newgioco Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Admiralyes Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1500€
Termini & Condizioni
888 Poker opera in virtù delle licenze, rilasciate e regolamentate dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Autorità per il Gioco a distanza in Italia).

I consigli di Williams

I consigli di Williams

Innanzitutto Williams chiarisce come, per diventare dei bravi giocatori, sia prioritario scegliere di diventarlo. Dunque, scegliere il poker come priorità nella propria vita. Così come in molti altri tipi di attività, anche nel poker non si può pensare di vincere tutto e subito.

Sarà necessario, invece, considerare il gioco come un investimento che, nel lungo termine, porterà i suoi frutti. Il giocatore occasionale che intende diventare un giocatore professionista deve, quindi, fare un vero e proprio piano di gioco, il cosiddetto playing schedule, da fissare e rispettare. Oltre a ciò egli dovrà ritagliarsi delle ore del proprio tempo da dedicare allo studio. Il prossimo step sarà quello di scegliere partite e limiti appropriati.

Secondo Williams, infatti, in un gioco come il poker è consigliabile specializzarsi in una specifica tipologia di gioco. Per quanto riguarda i limiti, invece, il suo consiglio è quello di iniziare dai limiti più bassi, così da costruirsi un buon bankroll, per poi via via aumentarli.

La terza regola per avere successo nel poker, secondo Williams, corrisponde al trovare le risorse che consentano al giocatore di investire nel proprio gioco in maniera adeguata. Il bankroll, infatti, corrisponde secondo Williams al capitale che un imprenditore avrebbe per il suo business. Come iniziare, quindi, un’attività senza un capitale adeguato? Lo stesso vale per il poker.

Dopo aver trovato il capitale adeguato da investire, sarà fondamentale che il giocatore trovi il suo stile di gioco. Williams, in particolare, consiglia di utilizzare una strategia TAG (tight and aggressive) che funziona bene contro quasi tutti gli avversari che giochino avvalendosi di limiti bassi.

Tuttavia, secondo il giocatore professionista, lo stile di gioco da adottare non si può decidere a tavolino. Esso corrisponde a qualcosa che si sviluppa in maniera automatica in seguito allo sviluppo di competenza ed esperienza.

Come migliorare la propria strategia di gioco

Come migliorare la propria strategia di gioco

Tra le dritte che il giocatore professionista offre ai giocatori alle prime armi vi è anche quella di creare un blog personale online in cui segnare gli obiettivi del mese e dell’anno raggiunti, il numero totale di mani giocate e altri fattori indici dell’andamento del proprio gioco.

In questo modo il giocatore potrà creare intorno a sé un’ampia rete di sostenitori che seguiranno passo passo progressi e traguardi. I numerosi lettori rappresenteranno, quindi, una motivazione in più per il giocatore per proseguire nella sua scalata al successo.

Altro elemento che Williams ritiene fondamentale per avere successo in un gioco come il poker è l’essere inseriti all’interno di un Poker Network. Un gruppo di amici, anche loro giocatori di poker, con cui scambiare due chiacchiere sugli obiettivi che intendi raggiungere o, semplicemente, per trovare sostegno in momenti difficili.

Far parte di una rete di persone con cui si condividono i medesimi obiettivi significa, infatti, trovare consiglio, incoraggiamento e supporto. Un modo per creare tale rete potrebbe essere creare un gruppo Facebook aperto a pokeristi che intendano condividere la propria esperienza.

Alla base del gioco del poker, inoltre, secondo William vi è la conoscenza e la comprensione di concetti matematici basilari, tra cui le percentuali. Per poter giocare in maniera efficace, infatti è importante conoscere le percentuali più importanti del gioco del poker senza pensarci troppo su.

Dunque, è fondamentale conoscere la matematica per fare calcoli basilari nel gioco del poker come il calcolo delle pot odds. Secondo Williams anche la tecnologia può essere un valido aiuto nell’incremento delle proprie strategie di gioco.

In particolare, strumenti come YouTube e Twitch rappresentano i canali migliori tramite cui reperire video che raffigurano giocatori professionisti mentre giocano le loro partite. Dunque, iscriversi a canali di giocatori professionisti ed osservare le loro modalità di gioco può essere un ottimo modo per imparare.

Se, tuttavia, quanto detto finora non dovesse bastare e il giocatore desiderasse essere guidato durante il processo di apprendimento, il consiglio migliore è quello di fare un corso di poker. Ovviamente i corsi di poker professionali hanno costi sostanziosi, dunque è necessario riflettere attentamente prima di scegliere un corso valido e, allo stesso tempo, abbordabile in termini di costi.

In alternativa, nel caso in cui il giocatore non possa o non sia disponibile a spendere cifre tali, un’alternativa valida può essere lo studio indipendente. L’utilizzo di libri per studiare, secondo Williams, è uno dei metodi migliori per imparare, soprattutto per i giocatori principianti. All’utilizzo dei libri si può affiancare, infine, l’utilizzo di forum a tema poker.

100% fino a 500€
Termini & Condizioni
PokerStars Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
100% fino a 1.000€
Termini & Condizioni
Admiralyes Poker, è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.
Non Offre Bonus
Termini & Condizioni
Olybet Poker , è certamente uno degli operatori di poker online in Italia più conosciuti, semplici da utilizzare e convenienti che tu possa aspirare di utilizzare nella tua ricerca di un sano divertimento sul web.

Relevant news